• Home / CITTA / Governo: Cusumano (Udeur) vota si e viene aggredito

    Governo: Cusumano (Udeur) vota si e viene aggredito

    Il capogruppo dell'Udeur al Senato Tommaso Barbato ha aggredito Nuccio
    Cusumano subito dopo l'intervento nel quale l'esponente del Campanile
    ha annunciato il suo sì al governo Prodi. Cusumano, dopo essersi messo
    a piangere, si è sdraiato tra i banchi colto da malore. Ora dei
    colleghi gli sono intorno per cercare di prestargli i primi soccorsi.
    Barbato ha gridato a Cusumano degli insulti, tra cui "cornuto e
    frocio". Poi, è stato allontanato dai commessi e da alcuni senatori del
    centrodestra. Ora sta arrivando tra i banchi di Palazzo Madama il
    medico del Senato per prestare le prime cure.(ANSA)