• Home / CITTA / Bimbo morto a Lamezia, autopsia rivela malformazione cardiaca

    Bimbo morto a Lamezia, autopsia rivela malformazione cardiaca

    ''Segni di un'infiammazione delle vie respiratorie assieme ad una malformazione cardiaca importante''. Sono questi i primi elementi emersi al termine dell'autopsia eseguita stamane a Lamezia Terme, dal medico legale Massimo Rizzo sul corpo di Giuseppe Staropoli il bambino di due anni e mezzo che e' deceduto ieri notte nell'Ospedale cittadino. Sarebbe scongiurata l'eventualita', come era stato anticipato ieri dai medici che si erano occupati del caso, che si possa essere trattato di meningite. ''Non ci sono – ha aggiunto Rizzo – i segni autoptici di una meningite. Tenderei ad escluderlo anche se la parola definitiva verra' lunedi' o al massimo martedi' dal risultato mircobiologico''. Il medico legale si e' riservato un periodo di tempo per l'esame delle cartelle cliniche e delle procedure di assistenza seguite.(ANSA).