• Home / CITTA / Processo Fortugno, in aula Presidente del consiglio regionale della Calabria ed il senatore Bruno

    Processo Fortugno, in aula Presidente del consiglio regionale della Calabria ed il senatore Bruno

    Il presidente del consiglio regionale della Calabria, Giuseppe Bova, ed il senatore della Margherita, Franco Bruno, saranno sentiti stamani nel corso dell'udienza del processo ai presunti mandanti ed esecutori dell'omicidio di Francesco Fortugno, avvenuto a Locri nell'ottobre del 2005. L'udienza di stamani ha avuto inizio con la deposizione del senatore Bruno il quale sta ricostruendo le fasi della formazione delle liste elettorali della Margherita in occasione delle elezioni regionali del 2005. Nel processo, in corso di svolgimento davanti ai giudici della Corte d'assise di Locri, sono imputate otto persone, quattro delle quali accusate dell'omicidio del vice presidente del Consiglio regionale della Calabria: Salvatore Ritorto, indicato come l'esecutore materiale; Alessandro e Giuseppe Marciano', padre e figlio, che sarebbero stati i mandanti del delitto, e Domenico Audino. Con l'accusa di associazione per delinquere di tipo mafioso sono imputati Vincenzo Cordi', Antonio e Carmelo Dessi' e Alessio Scali.(ANSA).