• Home / CITTA / Tabulati De Magistris, Cicchitto: “Situazione gravissima”

    Tabulati De Magistris, Cicchitto: “Situazione gravissima”

    ''Quello che sta emergendo delle rivelazioni contenute negli articoli di Guido Ruotolo sulla Stampa e di Renato Farina su Libero e' di una gravita' straordinaria. Il pm di Catanzaro Luigi De Magistris ha schedato tutte le istituzioni dello Stato, acquisendo migliaia di tabulati telefonici di cittadini le cui utenze telefoniche (di cellulari, ma anche di rete fissa) erano emerse fra i contatti di diversi suoi indagati''. Lo afferma in una nota il vice-coordinatore di Forza Italia, Fabrizio Cicchitto. ''A questo elenco di personalita' – aggiunge – a parte il Capo dello Stato, ci sono quasi tutti i leader politici, ministri, presidenti del Consiglio passati e presenti, il presidente del Senato, l ex capo della polizia e numerosi magistrati. Cosi', con la disponibilita' di questi tabulati, e' possibile ricostruire i contatti, gli spostamenti e gli incontri degli esponenti politici, dei magistrati, di personalita' che hanno diretto e dirigono le strutture piu' delicate dell apparato dello Stato. In questo quadro emergono rilevanti interrogativi sul ruolo del consulente del pm, il dott. Gioacchino Genchi, titolare di questo centro di intercettazioni e di controllo, le cui dichiarazioni non risolvono affatto il problema''. ''Riteniamo che questa vicenda – sottolinea Cicchitto – sia gravissima. Di fronte a un tale scenario, che rischia di destabilizzare ulteriormente le istituzioni di questo Paese, c'e' assoluto bisogno di interventi istituzionali al piu' alto livello e che venga fatta luce – conclude – sull'intera vicenda attraverso una commissione parlamentare di inchiesta''. (ANSA).