• Home / CITTA / Rumena adescava anziani per rapinarli: arrestata

    Rumena adescava anziani per rapinarli: arrestata

    Adescava anziani che poi rapinava con l'aiuto di complici. Per questo una giovane rumena, Ana Somma Rezmuves, 30 anni, e' finita in carcere. Nei confronti della donna il Gip di Reggio, Anna Maria Arena, ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare che e' stata eseguita dalla polizia. A scoprire l'attivita' della rumena sono stati i poliziotti della sezione reati contro il patrimonio della questura. Il lavoro degli agenti ha accertato che Ana Somma Rezmuves adescava i "vecchietti" che frequentano piazza Garibaldi, nei pressi della stazione centrale, che poi venivano rapinati da alcuni amici della donna. Il rapporto investigativo e' stato valutato dal sostituto procuratore della Repubblica Annalisa Arena che ha chiesto ed ottenuto dal giudice per le indagini preliminari il provvedimento restrittivo che ha spedito in carcere la rumena. (AGI)