• Home / CITTA / Reggio, medici ospedalieri in agitazione

    Reggio, medici ospedalieri in agitazione

    I medici ospedalieri degli ospedali "Riuniti", a seguito di un'assemblea appositamente convocata dalle sigle sindacali, hanno dichiarato lo stato di agitazione.

    La riduzione del numero delle Asl ha fatto diventare i "Riuniti" l'unico punto di riferimento di tutta la provincia senza che, però siano in grado di sopportarne il peso.

    Il documento è stato inviato, oltre che al direttore generale, al Prefetto ed all'assessore regionale alla salute