• Home / CITTA / Procura di Catanzaro: “Delegittimazione mediatica”

    Procura di Catanzaro: “Delegittimazione mediatica”

    La Procura di Catanzaro ''si riserva di assumere una presa di posizione di fronte alla delegittimazione mediatica che e' in atto contro interi settori della magistratura calabrese'' in relazione alla vicenda della richiesta di trasferimento fatta dal ministro Mastella nei confronti del procuratore Lombardi e del sostituto De Magistris. L'ufficio di Procura afferma, inoltre, di stare vivendo con ''assoluta serenita''' l'attesa per la decisione del Csm sulla richiesta di trasferimento cautelare d'ufficio del procuratore Lombardi e del sostituto De Magistris fatta dal ministro della Giustizia''. ''L'attivita' dell'ufficio – riferisce ancora la Procura – sta proseguendo regolarmente, sobbarcandosi anche, malgrado le ristrette risorse personali, del carico del lavoro corrente del procuratore e del sostituto impegnati nella vicenda che riguarda la richiesta di trasferimento nei loro confronti''. (ANSA).