• Home / CITTA / Processo Fortugno: tracce di saliva su bottiglia ritrovata in auto

    Processo Fortugno: tracce di saliva su bottiglia ritrovata in auto

    Alcune tracce di saliva di una persona di sesso maschile furono rilevate su una bottiglia di acqua minerale trovata all'interno della Fiat Uno utilizzata per l'omicidio di Francesco Fortugno, avvenuto a Locri il 16 ottobre del 2005. E' quanto e' emerso dall'interrogatorio del Capitano dei Carabinieri Carlo Romano, comandante della sezione biologia del Ris di Messina. L'ufficiale dei carabinieri ha inoltre evidenziato che la persona a cui appartiene la saliva non e' stata identificata. Nel corso dell'udienza di stamani e' stato sentito anche il brigadiere dei carabinieri del Ris, Giovanni Carrolo, il quale effettuo' le foto del materiale che venne trovato all'interno della Fiat Uno utilizzata per il delitto. Carrolo ha detto che all'interno dell'automobile c'erano tre bottiglie (due di acqua minerale ed una di aranciata), tre monete ed una 'formazione pilifera'. Il sottufficiale dei carabinieri ha inoltre evidenziato che l'automobile, al momento del suo arrivo, fu trovata all'esterno dell'autorimessa dove era custodita.(ANSA).