• Home / CITTA / Mercoledi presentazione “Echeggia il mio canto”

    Mercoledi presentazione “Echeggia il mio canto”

    Si pone come un canto di emozioni struggenti l’opera di Danila Fregona, una giovanissima autrice che interpreta, attraverso poesie e brevi racconti, in maniera matura, le vicissitudini che hanno attraversato il suo percorso esistenziale.
    La presentazione del volume “Echeggia il mio canto”, pubblicato dalla Città del Sole Edizioni, si svolgerà mercoledì 3 ottobre alle ore 18.00 presso la Scuola Media “D. Vitrioli”. Relazionerà la Prof.ssa Teresa Calafiore, presidente dell’Associazione Culturale “Belmoro”.
    “La mia penna – scrive l’Autrice – si è posta tante domande, e rimango stupita nei miei versi poetici al dramma della solitudine, della guerra, ma cerco di dare un respiro poetico anche ad una bella amicizia. Canto i versi con sentimento, con cuore, affinché non prevalga l’indifferenza. Descrivo il mio mondo sensibile, simbiotico, allo stesso tempo reale, essere ragazzi nella società di oggi”. Il mondo le si dischiude davanti, come ad una piccola donna alla ricerca di un senso, alla ricerca di una verità che sia perfetta. Consapevole che la vita, nonostante il tormento e l’angoscia, nonostante le inevitabili sconfitte, è pur sempre un viaggio meraviglioso, proprio perché ricco di intense emozioni. Come scrive Teresa Calafiore, autrice della prefazione dell’opera, “Danila si compiace di appartenere al misterioso emisfero dei poeti. Anche se ancora molto giovane e, quindi, fresco di idee, il suo canto è un grido molto forte contro le ingiustizie”. Ribellandosi a tali ingiustizie la poetessa riesce ad eludere l’amarezza che accompagna ogni dolore, riesce ha dare un senso ad ogni rinuncia, riesce, infine, a far emergere tra le lacrime, quel sentimento che salva, il sentimento della speranza, che rappresenta la forma più umana del sentire.