• Home / CITTA / Dopo annuncio querela Salvi, Eva Catizone fa marcia indietro

    Dopo annuncio querela Salvi, Eva Catizone fa marcia indietro

    ''Mi dispiace che il senatore Cesare Salvi non abbia capito l'uso di una figura retorica, che si chiama 'paradosso'''. Lo afferma l' ex sindaco di Cosenza, Eva Catizone, facendo riferimento all'annuncio di querela fatto nei suoi confronti dal capogruppo di Sinistra democratica al Senato. ''Probabilmente, se avesse letto l'intero corpo dell'intervista – ha aggiunto Eva Catizone – il sen.Salvi si sarebbe accorto facilmente che non ho fatto altro che mettere in contrasto due categorie opposte, quella dello Stato e dell'Antistato. Detto questo, se ha deciso di ricorrere alla querela, non vedo dove sia il problema. Vuol dire che ci ritroveremo in un'aula di Tribunale e, a quel punto, sara' un giudice a decidere se condannarmi o meno per l'uso di una figura retorica''. (ANSA).