• Home / CITTA / Catania, imprenditore denuncia estorsioni: due arresti

    Catania, imprenditore denuncia estorsioni: due arresti

    Nuovo colpo al racket delle estorsioni a Catania grazie alla denuncia di un altro imprenditore del rione San Cristoforo che, come Andrea Vecchio, ha trovato la forza di denunciare i suoi persecutori. In manette sono finiti Francesco Di Venuto, 49 anni, già processato per associazione mafiosa, e il sorvegliato speciale Alessandro Ghidara, 27 anni, entrambi ritenuti dalla Polizia etnea vicini al clan mafioso dei Santapaola Per entrambi l'accusa è di tentativo di estorsione aggravata: Di Venuto è stato arrestato dalla Squadra mobile di Catania, mentre Ghidara è stato raggiunto dall'ordine di custodia cautelare, in carcere dove è rinchiuso dall'11 giugno scorso sempre per un'estorsione a un commerciante. L'imprenditore ha denunciato di avere ricevuto diverse minacce telefoniche nelle quali veniva "invitato" a pagare una tangente iniziale di 20 mila euro, poi lievitata fino a 200 mila euro. (APCOM)