• Home / CITTA / Scoperto mini-arsenale nel reggino

    Scoperto mini-arsenale nel reggino

    Un mitra, un fucile mitragliatore, una pistola mitraglietta Uzi, due fucili semiautomatici e relativo munizionamento sono stati trovati dai carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria in un terreno demaniale di Rosarno. Le armi, nascoste in un bidone in plastica, erano avvolte in cata di giornali e, da un primo esame, risultano perfettamente funzionanti. Dalla data dei giornali i carabinieri hanno accertato che quelle armi sono state spostate di recente. Non viene escluso che il mini arsenale servisse alle cosche della 'ndrangheta della Piana di Gioia Tauro per azioni delittuose sul territorio. (AGI)