• Home / CITTA / Rosarno, ritrovate armi. Forse usate in omicidi

    Rosarno, ritrovate armi. Forse usate in omicidi

    I carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno trovato a Rosarno, in un terreno demaniale, armi da guerra e munizioni che sarebbero state nella disponibilita' di alcune cosche della 'ndrangheta della Piana di Gioia Tauro. Le armi trovate sono un fucile mitragliatore, un mitra, una pistola mitragliatrice Uzi e due fucili semiautomatici, con relative munizioni. Le armi, nascoste in un bidone di materiale plastico, erano avvolte in un giornale dalla data del quale i militari hanno accertato che l'occultamento risale a pochi giorni fa. L'ipotesi che viene fatta dai militari e' che le armi siano state usate per commettere alcuni degli omicidi accaduti di recente nella Piana di Gioia Tauro nell'ambito dello scontro tra le cosche della zona. (ANSA).