• Home / CITTA / Regione, i lavori della Commissione Bilancio

    Regione, i lavori della Commissione Bilancio

    La seconda Commissione del Consiglio regionale della Calabria, ''Bilancio, programmazione economica ed attivita' produttive'', copresieduta dal presidente del Consiglio, Giuseppe Bova, e dal vicepresidente dell'organismo, Francesco Talarico, ha concluso i propri lavori odierni dopo avere ascoltato la relazione dell'assessore al ramo, Vincenzo Spaziante, in ordine alla manovra di assestamento del Bilancio finanziario per l'anno 2007 della Regione. ''Le variazioni apportate al Bilancio di previsione 2007 – si legge nella relazione dell'assessore Spaziante – sono il risultato di due processi diversificati: il primo, si ricollega al riaccertamento dei residui passivi, attivi ed in perenzione amministrativa; il secondo, costituito dalla manovra finanziaria che la Giunta regionale si propone di attuare nei limiti delle ridotte risorse libere a disposizione''. Per grandi linee, la manovra autorizza maggiori spese per quasi 50 milioni di euro, la cui copertura finanziaria e' garantita da economie in libera disponibilita', derivanti dal riaccertamento dei residui passivi propri e dei residui perenti, per poco piu' di 23 milioni di euro; da maggiori entrate(1,4 milioni di euro) rispetto a quelle considerate nel bilancio di previsione iniziale; dal ''definanziamento dei fondi in perenzione amministrativa (23,7 milioni di euro), dalla riduzione di stanziamenti(1,2 milioni di euro) inizialmente previsti nel bilancio 2007. La seconda Commissione consiliare tornera' a riunirsi lunedi', 24 settembre, alle ore 15, per l'inizio dell'esame degli emendamenti e la discussione di merito sui singoli capitoli. (Asca)