• Home / CITTA / Regione Calabria, il calendario dei lavori

    Regione Calabria, il calendario dei lavori

    Tornerà a riunirsi il 26 e il 27 prossimi il Consiglio regionale con all’ordine del giorno l’istituzione della stazione unica appaltante e l’assestamento del bilancio regionale. Lo ha deciso oggi la Conferenza dei capigruppo convocata dal presidente Giuseppe Bova per definire, com’era stato annunciato nell’ultima riunione del 6 settembre scorso, il calendario dei lavori consiliari. I capigruppo hanno inoltre stabilito che il 18 ottobre l’Assemblea sarà convocata per una seduta che avrà al primo punto dell’ordine del giorno il rinnovo delle presidenze delle Commissioni consiliari.
    La piena ripresa dell’attività istituzionale è sottolineata anche dal programma dei lavori della prima commissione, “Affari istituzionali”, e della seconda, “Bilancio e programmazione”, che prevede vere e proprie “tappe forzate” per poter esaminare sia la legge istitutiva della stazione unica appaltante sia l’assestamento di Bilancio in tempo utile per la discussione in Aula. La prima commissione, infatti, si riunirà mercoledì prossimo, 19 settembre, per l’intera giornata e poi ancora nelle mattinate di venerdì 21 e lunedì 24. Questi ultimi due giorni vedranno impegnati nel pomeriggio i componenti della seconda commissione.
    Nel corso dei lavori della Conferenza dei capigruppo i temi delle modifiche ipotizzate per lo Statuto hanno polarizzato il dibattito insieme alle questioni relative all’attuazione del cosiddetto “patto di fine legislatura”. Il confronto è stato a tratti anche acceso in quanto da parte di alcuni esponenti di gruppi d’opposizione è stata rivendicata la priorità del rinnovo delle cariche delle presidenze delle Commissioni.
    Ai lavori della conferenza ha partecipato l’assessore al Bilancio Vincenzo Spaziante.