• Home / CITTA / Reggio, un arresto per detenzione d’arma clandestina

    Reggio, un arresto per detenzione d’arma clandestina

    I carabinieri della compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato Nicola Dascola, 40 anni, con l'accusa di detenzione di arma clandestina. L'uomo e' stato sorpreso alla guida della sua Fiat Stilo armato di una pistola calibro 7.65 con matricola abrasa. Nelle prime ore della mattina i militari, nell'ambito di predisposti servizi per la ricerca di armi e sostanze stupefacenti, durante un posto di controllo, hanno intimato l'alt al Dascola. I controlli approfonditi ed una perquisizione del veicolo hanno permesso di rinvenire, ben occultata in un vano dell'autovettura, una pistola cal. 7.65 con matricola cancellata. Sempre nell'autovettura i militari hanno rinvenuto un caricatore della stessa pistola ed un passamontagna "mephisto". Dopo il rinvenimento dell'arma i carabinieri hanno immediatamente dichiarato in stato di arresto il Dascola, che e' stato rinchiuso in carcere. (Adnkronos)