• Home / CITTA / Reggio, istituita commissione consiliare politiche giovanili

    Reggio, istituita commissione consiliare politiche giovanili

    Il Consiglio Comunale di Reggio Calabria, in una delle ultime assemblee, ha approvato l’istituzione della Commissione Consiliare Politiche Giovanili. Sull’importante iter intrapreso dal Civico Consesso, interviene proprio l’assessore al ramo, Demetrio Porcino.
    “L’approvazione di quest’atto – precisa infatti Porcino – attesta un’ulteriore acquisizione di sensibilità da parte dell’Amministrazione Comunale riguardo le problematiche giovanili. Le politiche indirizzate ai ragazzi, dunque, diventano parte integrante della programmazione e delle azioni istituzionali attivate dall’Ente, il quale, riveste un ruolo determinate in tali dinamiche, che, nel contempo, devono essere inglobate in quell’ottica di un nuovo orizzonte di sviluppo sociale ed economico che la programmazione di Palazzo San Giorgio intende delineare formulando progetti ad hoc. Il tutto alla luce di quanto enunciato dal sindaco Giuseppe Scopelliti nelle linee guida redatte per i prossimi anni di governo, binari guida di mandato, tra l’altro, approvati dal Consiglio Comunale, e nei quali i giovani vengono considerati il patrimonio più significativo della nostra comunità. Quanto affermato, tra l’altro, è facilmente testimoniato dalle numerose iniziative già attuate in passato”.
    “Proprio per proseguire sul percorso intrapreso, riuscendo a migliorare e potenziare determinati servizi e proponendo ulteriori attività – ribadisce l’assessore –  attualmente stiamo lavorando  all’organizzazione dell’ufficio preposto per migliorarne la struttura anche dal punto di vista burocratico così da rendere più efficaci le azioni già avviate e quelle da avviare in una più ampia prospettiva di efficienza, soprattutto per quel che concerne le fasi progettuali, cosicché si lavori in maniera articolata seguendo le dinamiche del settore e lo sviluppo delle Politiche Giovanili in ambito europeo, nazionale, regionale, interfacciandosi con tali realtà. Saremo in grado di completare quest’attività in tempi ristretti, di modo che, da qui a breve, potremo portare a termine un programma già attuato in passato dall’Amministrazione Comunale che si concretizzerà con la creazione di una sorta di front-office, non inteso nel senso letterale del termine, ma concepito come uno spazio vero e proprio di confronto ed, in primis, di partecipazione, dove, altresì, il mondo giovanile possa reperire anche  informazioni utili. Insomma, cercare di configurare l’impegno nel settore delle Politiche Giovanili come una scelta culturale ed un investimento reale per il domani, nel quale la politica assuma un ruolo qualitativo”.
    “In considerazione di quanto il mio assessorato si propone di realizzare – conclude Demetrio Porcino – l’attuazione della Commissione Consiliare, rappresenta una delle tappe di un cammino ben più strutturato il cui scopo si traduce nel garantire ai giovani la loro partecipazione alla vita politico – amministrativa della Città, accogliendone anche i contributi. Auspico, proprio per quanto sino adesso affermato, che nel prossimo futuro si possa anche parlare di una Consulta Regionale, con la speranza, quindi, che la regione Calabria possa al più presto definire gli assetti logistici e di coordinamento di tale importante organismo”. 
    (ROTO SAN GIORGIO)