• Home / CITTA / Reggio, commissariamento Assindustria: le motivazioni

    Reggio, commissariamento Assindustria: le motivazioni

    La Giunta nazionale ed i probiviri di viale dell'Astronomia hanno dichiarato decaduti gli organi sociali di Confindustria Reggio Calabria ''per assicurare la massima trasparenza delle attivita' e per tutelare l'immagine del sistema Confindustria''. La ''responsabilita' politica'' – si legge in un comunicato – e' stata affidata a Francesco Femia, gia' presidente di Confindustria Reggio Calabria, che assume il ruolo di delegato straordinario, con l'obiettivo di ricostituire gli organi associativi per arrivare a regolari elezioni, al piu' tardi entro il 10 maggio 2008''. La decisione – conclude la nota – ''si e' resa necessaria in seguito agli accadimenti organizzativi interni a Confindustria Reggio Calabria, che hanno visto l'intervento di magistratura e forze dell'ordine''