• Home / CITTA / “La Provincia Cosentina”: il vicepresidente Adamo picchia la moglie

    “La Provincia Cosentina”: il vicepresidente Adamo picchia la moglie

    adamoUna violenta lite fra Nicola Adamo Vice Governatore della Calabria ed Enza Bruno Bossio, sua moglie, si è svolta ieri mattina sotto il vecchio carcere di Colle Triglio, fuori dalla Pinacoteca che ospita le tele di una mostra sul pittore Mattia Preti. Lo riporta oggi, in un articolo a firma di Mario Campanella, il quotidiano "La Provincia Cosentina" che scrive di un diverbio verbale feroce, seguito da schiaffi e pugni. Nell'articolo si legge come intorno alle 13, Adamo e la moglie, giunti con le loro rispettive autovetture nel luogo della mostra, hanno iniziato una lunga e violenta discussione poi degenerata in un vero e proprio


    scontro fisico. Enza Bruno Bossio, secondo quanto hanno riferito i testimoni, ha afferrato il marito per la cravatta. La reazione del Vice Presidente della Giunta Regionale (che ieri ha inaugurato la mostra in sostituzione del presidente Agazio Loiero, impegnato in missione in Albania) sarebbe stata estremamente violenta. Adamo avrebbe sferrato una serie di pugni alla consorte. Non è la prima volta che Adamo e Bruno Bossio fanno parlare di sè. Nell'estate del 2004 ci fu il caso della scappatella dell'attuale Vice presidente regionale con l'allora sindaco di Cosenza, Eva Catizone. Enza Bruno Bossio è finita di recente nell'occhio del ciclone con l'inclusione nel registro degli indagati nell'ambito dell'indagine denominata Why not, condotta dal Pm De Magistris. (Apcom)