• Home / CITTA / Pdl dell’Udc a favore dei gruppi folk

    Pdl dell’Udc a favore dei gruppi folk

    Giovedi' prossimo, 20 settembre alle 11.00, nella sala ''Giuditta Levato'' del Consiglio regionale della Calabria, verra' illustrato ai giornalisti un nuovo progetto di legge che si propone di tutelare e valorizzare le bande musicali, i cori ed i gruppi folkloristici calabresi. Sara' lo stesso firmatario del provvedimento, il consigliere Giovanni Nucera (Udc), a presentare alla stampa il testo della proposta di legge appena depositata. ''Le Bande musicali, i Cori ed i Gruppi folcloristici, oltre alla funzione culturale – sottolinea Nucera – svolgono una azione di aggregazione sociale, indirizzando, soprattutto i giovani, a gustare e vivere la musica dal vivo come protagonisti, con tutte le suggestioni ed emozioni che questo coinvolgimento determina''. ''L'importanza di riconoscere il valore culturale, artistico ed educativo di queste formazioni musicali costituisce percio' – aggiunge l'esponente politico dell'Udc – un aspetto fondamentale della cultura e della tradizione popolare in Calabria''. Obiettivo dichiarato della legge, che si compone di sette articoli, e' quello di recuperare, salvaguardare, promuovere e valorizzare come patrimonio della comunita' calabrese queste compagini che, in occasioni di feste popolari, liturgie religiose, anniversari civili e patriottici, sagre e momenti di incontro ''rappresentano una continuita' storica con le tradizioni popolari ed aiutano a diffondere, insegnare ed amare la musica ed il canto in tutte le espressioni tipiche''. Un corretto intervento della Regione, finalizzato a promuovere in maniera organica questo settore nel contesto delle tradizioni popolari, prevede, tra l'altro, l'istituzione di un Albo regionale e l'incentivazione, il recupero e la conoscenza della tradizione musicale. ''Ho pensato a una serie di misure e iniziative coordinate da attivare – annuncia Giovanni Nucera – tra le quali reputo di valore strategico le attivita' di educazione e i corsi di formazione musicale per offrire un ampio ventaglio di opportunita' per avvicinarsi a queste forme di creativita' ancorate alle nostre tradizioni piu' autentiche''. (Adnkronos)