• Home / CITTA / Messina, investita da auto polizia: sta meglio

    Messina, investita da auto polizia: sta meglio

    Sta meglio Ursula Gazzetta, la giovane 26enne, rimasta coinvolta in un incidente stradale a Messina lo scorso 29 agosto in via Garibaldi, a Messina. La ragazza era stata investita da un'auto della Digos e subito il questore e il prefetto della citta' dello stretto si erano attivati recandosi nei giorni scorsi al Policlinico per sincerarsi delle condizioni della giovane. Dopo aver lottato tra la vita e la morte e aver rischiato di non poter tornare a vivere normalmente, grazie ad un difficilissimo intervento eseguito da Francesco De Ponte, direttore della clinica Maxillo facciale del Policlinico e dalla sua equipe medica, la giovane sta iniziando a recuperare tutte le sue funzioni vitali. La ragazza era arrivata in gravissime condizioni al nosocomio peloritano e, avendo riportato un grave trauma facciale con una frattura dell'orbita destra e due fratture della mandibola, era stata trasferita nel Unita' Operativa di De Ponte per essere sottoposta ad operazione chirurgica. L'intervento si presentava difficile per il tipo di frattura e perche' bisognava riallineare i monconi ossei in modo da ristabilire la continuita' ossea mandibolare e le funzioni fisiologiche quali masticazione, la fonazione e la deglutizione. L'operazione e' andata molto bene e le condizioni delle paziente sono in netto miglioramento. (AGI)