• Home / CITTA / Locri, due consiglieri Udeur si dimettono per protesta contro Mastella

    Locri, due consiglieri Udeur si dimettono per protesta contro Mastella

    Anche da Locri arrivano reazioni all'iniziativa del ministro della Giustizia, Clemente Mastella, che ha chiesto alla sezione disciplinare del Consiglio superiore della magistratura il trasferimento d'ufficio del sostituto procuratore della Repubblica del Tribunale di Catanzaro, Luigi De Magistris. Due consiglieri comunali di Locri, Giuseppe Mammoliti ed Emilio Spataro, del Gruppo d'opposizione "Solidarieta' Popolare", si sono dimessi oggi dal partito del campanile proprio "dopo avere appreso dalla stampa che il ministro della Giustizia, nonche' segretario nazionale del Partito, ha chiesto il trasferimento cautelare d'ufficio per il Pm di Catanzaro, Luigi De Magistris". Secondo Mammoliti e Spataro "il ministro farebbe bene a trasferire dai Distretti giudiziari persone che, come tanti politici, fanno finta di servire lo Stato per poi servirsi dello stesso Stato per interessi personali". I due consiglieri comunali invitano "tutti gli iscritti all'Udeur a seguire" il loro esempio "come reazione indignata rispetto all'intreccio perverso stretto tra le caste politiche e quelle giudiziarie ai danni della Calabria e dell'Italia intera". (AGI)