• Home / CITTA / Lamezia, ubriaco tampona, aggredisce conducente e scappa

    Lamezia, ubriaco tampona, aggredisce conducente e scappa

    Guida in stato di ebbrezza, tampona un veicolo, aggredisce il conducente dell'auto tamponata e poi si da' alla fuga. E' successo a Lamezia Terme, in pieno centro. Protagonista un giovane di 23 anni Andrea Cavaliere che e' stato arrestato dai Carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di intervento operativo del battaglione Sicilia. Cavaliere e' accusato di lesioni dolose, guida in stato di ebbrezza e fuga in occasione di sinistro stradale con feriti. Secondo la ricostruzione dell'arma, l'uomo, nel pieno centro storico di Nicastro, principale quartiere lametino, ubriaco, alla guida della propria auto, ha investito un' altra autovettura a bordo della quale viaggiavano un uomo di 40 anni e lefiglie di 12 e 5 anni. Dopo l'urto, Cavaliere ha aggredito a pugni il conducente dell'altra auto per poi fuggire con al sua vettura. Grazie alla pronta telefonata della vittima al numero 112 dell'arma, dalla centrale operativa sono state inviat due pattuglie, che dopo brevi ricerche hanno inercettato il fuggitivo e lo hanno portato in caserma. Portati nel locale ospedale civile, l'aggredito e le due figlie sono stati medicati avendo riportato ferite guaribili con alcuni giorni di prognosi. L'arrestato, durante le formalita' di rito, e' stato sottoposto ad esame alcol-test, risultando positivo. Nei suoi confronti, pertanto, e' stata applicata la nuova normativa recentemente approvata dal governo con decreto legge. La magistratura ha gia' convalidato l'arresto. (Adnkronos)