• Home / CITTA / Cosenza, in fiamme casa pentito Perciaccante

    Cosenza, in fiamme casa pentito Perciaccante

    Un incendio ha distrutto questa sera l'abitazione di un nuovo pentito di 'ndrangheta Pasquale Perciaccante, condannato all'ergastolo per l'omicidio di un 16enne e da qualche settimana collaboratore di giustizia della Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori l'incendio e' stato provocato da un corto circuito nella camera da letto dell'alloggio popolare. Ma il passo precedentemente mosso dall'ex affiliato alle cosche della sibaritide, impone di lasciare aperta l'ipotesi di un attentato a scopo intimidatorio. Negli ultimi giorni proprio il racconto di Perciaccante avrebbe guidato i carabineri del ros di Cosenza a scoprire i resti umani di tre persone nelle campagne di Cassano Jonio. Le indagini sul rogo sono gia' passate sotto la competenza della Dda di Catanzaro. Le fiamme non hanno provocato vittime poiche' l'abitazione era gia' disabitata dopo il trasferimento di Perciaccante e dei familiari in una localita' protetta. (AGI)