• Home / CITTA / Catania, quattro arresti per estorsione

    Catania, quattro arresti per estorsione

    Due imprenditori catanesi hanno denunciato i loro estortori, consentendo alla polizia di arrestarli. In manette sono finiti Carmelo Chiantello, 27 anni, Carlo Crisafulli, 22 anni, Vincenzo Montauro, 22 anni, e Ciro Girolamo Barbagallo, 22 anni. Gli indagati sono accusati di furto aggravato ed estorsione, con l'aggravante di essere legati al clan mafioso Santapaola. Montauro e Crisafulli sono accusati anche di rapina ai danni di un distributori di carburanti. Secondo l'accusa, gli indagati avrebbero tentato di imporre il pagamento del pizzo ai titolari di due aree di servizio, cui avevano chiesto come quota mensile 300 e 1.000 euro, a seconda del volume d'affari. Per convincerli a pagare, li avevano minacciati di rapinare le loro attivita'. Oltre a versare la quota mensile, gli imprenditori erano costretti sistematicamente a fare gratuitamente il pieno di benzina alle loro autovetture. Crisafulli, ritenuto il capo della banda, e' stato arrestato ieri nella sua abitazione. Suo fratello, Pietro Crisafulli, e' in carcere con una condanna all'ergastolo perche' ritenuto un elemento di primo piano della cosca mafiosa Santapaola. (Adnkronos)