• Home / CITTA / Calabria, sequestrata discarica abusiva

    Calabria, sequestrata discarica abusiva

    Le Fiamme Gialle della brigata della Guardia di Finanza di Corigliano Calabro, in provincia di Cosenza, hanno scoperto e sottoposto a sequestro nella localita' Valli, una discarica a cielo aperto realizzata da una persona su suolo di proprieta' comunale. Il sito abitualmente utilizzato dai mezzi del comune e della societa' Sibaritide per operazioni di deposito temporaneo dei cassonetti della spazzattura da avviare alla manutenzione o alla pulizia, era stato trasformato in una zona di stoccaggio di alcuni vecchi elettrodomestici recuperati in giro per il centro urbano. All'interno dell'area i finanzieri, oltre a rinvenire carcasse di apparecchi elettrici e televisivi, hanno ritrovato pneumatici, plastiche, bidoni in metallo e in materiale sintetico, liquidi oleosi e maleodoranti, estintori esausti e persino bombole di gas. Le fiamme gialle hanno posto i sigilli a circa duemila metri quadrati di terreno denunciando il responsabile alla competente autorita' giudiziaria di Rossano per vari reati tra i quali oltre a quello di ''gestione non autorizzata di attivita' di raccolta e stoccaggio di rifiuti'' anche quelli di ''danneggiamento'' e ''deturpamento''. (Adnkronos)