• Home / CITTA / Bova: “Si apre nuova fase”

    Bova: “Si apre nuova fase”

    “Attraverso la fase che si apre con il rinnovo dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Calabria, intendiamo dare concreta attuazione al ‘Patto di metà legislatura’ solennemente assunto da questa Assemblea. Per questa via, cercheremo di dare ai cittadini calabresi ciò che essi si attendono, anche rispetto alla sobrietà, al rigore e allo sforzo innovativo della nostra azione”. Lo ha affermato il presidente della massima assise elettiva calabrese, Giuseppe Bova, subito dopo la sua riconferma alla guida del Consiglio. Bova, nel ricordare il vicepresidente Francesco Fortugno, barbaramente assassinato il 16 ottobre 2005, ha annunciato che “verrà in tempi rapidi convocata la Conferenza dei Presidenti dei Gruppi e delle Commissioni consiliari, al fine di decidere collegialmente il modo per inverare, rendere forte e credibile il Patto di metà legislatura”.
    Per il presidente del Consiglio regionale, “il Patto incarna la volontà di questa Assemblea di essere parte della Calabria che non si arrende, che esprime le tradizioni migliori della propria terra e la testarda volontà di farcela. Faremo ogni sforzo per onorare quell’impegno, facendo avanzare un processo che risponda al bisogno di sicurezza e ansia di futuro della nostra gente, a partire dalle generazioni più giovani”.