• Home / CITTA / Uomo tranciato da eliche in mare a largo di Calamizzi

    Uomo tranciato da eliche in mare a largo di Calamizzi

    Un uomo che si trovava a bordo di una piccola imbarcazione e' morto oggi pomeriggio dopo essere caduto in mare in seguito alla collisione con un cabinato di 18 metri: le eliche hanno tagliato il corpo a meta'. Secondo quanto si e' appreso al Comando generale delle Capitanerie di Porto, l'incidente e' avvenuto poco prima delle 17:30, nello stretto di Messina, a un miglio da Calamizzi, sulle coste calabresi. Per cause ancora in corso di accertamento, una imbarcazione da diporto lunga 18 metri, il Baby doll, ha avuto una collisione con la piccola barca di un pescatore. Questi – un uomo di 46 anni, di Reggio Calabria – e' caduto in acqua, venendo tranciato dalle eliche. Sul posto sono intervenute tre motovedette della Guardia costiera, che finora hanno potuto recuperare solo una parte del corpo. (ANSA).