• Home / CITTA / Mancini (Sdi). “Gravi attacchi a libertà di stampa”

    Mancini (Sdi). “Gravi attacchi a libertà di stampa”

     ''Le iniziative giudiziarie che sono state attuate negli ultimi tempi contro alcuni giornalisti rappresentano un fatto perche' attuate contro professionisti che hanno avuto la sola colpa di riferire di importanti indagini svolte da alcuni uffici di Procura''. Lo ha detto il deputato dello Sdi Giacomo Mancini intervenendo a Soverato ad un convegno sulla liberta' di stampa organizzato dal Sindacato dei giornalisti della Calabria. Mancini si e' riferito in particolare alle perquisizioni fatte di recente nelle redazioni del Corriere della Sera ed al Quotidiano della Calabria in relazioni ad articoli riguardanti le inchieste condotte dal sostituto procuratore di Catanzaro Luigi De Magistris. ''Si tratta di iniziative – ha aggiunto Mancini – che minacciano la liberta' d'informazione ed il diritto di cronaca, oltre che il diritto dei cittadini ad essere informati. I giornalisti devono avere la liberta' di fare il loro lavoro, purche' lo facciano con onesta' e professionalita', e lo stesso principio vale i magistrati e la classe politica. Su questi fatti bisogna essere vigili perche' nel momento in cui viene minacciata la liberta' di stampa, viene meno la democrazia''. ''L'invito che rivolgo ai giornalisti – ha concluso Mancini – e' di andare avanti e non farsi intimidire da iniziative giudiziarie che appaiono come delle vere e proprie intimidazioni. La funzione del giornalista, quando viene svolta con professionalita', obiettivita' e rispetto delle regole, e' determinante e rappresenta uno dei principi fondamentali del nostro sistema democratico''. (ANSA).