• Home / CITTA / La Giunta chiede la reliquia di San Giorgio Martire

    La Giunta chiede la reliquia di San Giorgio Martire

    La Giunta Municipale, su proposta dell’assessore ai Beni Culturali e Grandi Eventi, Antonella Freno, ha deliberato la richiesta alle Autorità Vaticane, tramite l’Arcivescovo Metropolita di Reggio – Bova, Monsignor Vittorio Mondello, affinché venga assegnata alla città una reliquia di San Giorgio Martire, santo patrono di Reggio Calabria.
    “Nel giugno del 2008 – ricorda, infatti, l’assessore – cadrà  il 340esimo anniversario della consegna della reliquia del Santo: nello stesso mese del 1658, l’ammiraglio Giovanni Bichi, Comandante della flotta pontificia, incaricato dal Papa Alessandro VII di prestare soccorso agli abitanti di Candia, allora assediata dai Turchi, fece tappa a Reggio proprio per consegnare la reliquia”.
    “Tale richiesta, perciò – conclude l’assessore Freno – risulta significativa e s’inserisce altresì in un contesto importante quale quello dell’affermazione di quei valori che esaltano l’appartenenza ad una comunità:  valori che, per quanto riguarda la nostra città, trovano uno dei momenti  di massima espressione anche nella venerazione del Santo Patrono. La Chiesa, tra l’altro, ha ricoperto e ricopre tuttora, con il contributo storico ed attuale, un ruolo fondamentale nel consolidamento dei valori etici e sociali”.  (ROTO SAN GIORGIO)