• Home / CITTA / Incendi, due morti e due dispersi a Patti

    Incendi, due morti e due dispersi a Patti

    A Patti, in provincia di Messina, due persone sono morte, due risultano disperse e un'altra ventina, di cui due in maniera grave, sono rimaste ferite nell'incendio che ha distrutto l'agriturismo. Uno delle due vittime sfigurate dal fuoco è stata rinvenuta all'interno di uno dei locali dell'agriturismo; l'altra era seduta in auto. Entrambi erano dipendenti dell'agriturismo: Pina Scafidi, 21 anni di Patti, era l'impiegata. Con lei è morto anche il cuoco, di cui le autorità hanno diffuso solo il cognome: Miragliotta. Un altro dipendente dell'agriturismo è stato salvato e portato in ospedale: ha ustioni su tutto il corpo. Le operazioni di soccorso sono state ostacolate dalle macchine dei clienti dell'agriturismo che avevano tentato di fuggire ma che sono stati costretti ad abbandonare le auto e a proseguire a piedi. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri le fiamme in un primo momento avrebbero raggiunto un distributore di benzina poco distante dalla struttura. Il pericolo di un'esplosione aveva fatto dirigere in zona tutti i soccorsi. Il vento, però, ha improvvisamente cambiato direzione raggiungendo repentinamente "Il rifugio del falco" e cogliendo di sorpresa clienti e personale.
    (www.repubblica.it)