• Home / CITTA / Duisburg, l’indagine torna a Reggio

    Duisburg, l’indagine torna a Reggio

    Torna a Reggio Calabria l'attivita' investigativa centrale sulla strage di Duisburg in cui la notte tra il 14 e il 15 agosto scorsi sono stati uccisi Francesco e Marco Pergola, Marco Marmo, Tommaso Venturi, Francesco Venturi e Sebastiano Strangio, tutti originari di San Luca. Intanto, riferiscono dalla Squadra Mobile di Reggio Calabria, il pool di investigatori italiani che lavora in Germania in collaborazione con la polizia tedesca e' stato potenziato. Il ruolo del presidio di Duisburg e' anche quello di mantenere un contatto continuo con gli inquirenti italiani per tenerli costantemente aggiornati sugli sviluppi delle indagini. (Adnkronos)