• Home / CITTA / Consiglio regionale, Galati subentra a Chieffallo

    Consiglio regionale, Galati subentra a Chieffallo

    Francesco Galati (Nuovo Psi) e' subentrato oggi a Leopoldo Chieffallo al Consiglio regionale della Calabria. Lo ha deciso una sentenza della Corte di Cassazione, recepita dall'Assemblea legislativa. Galati e' stato consigliere regionale nella scorsa legislatura, eletto nella lista del centro-destra. Ha ricoperto numerosi incarichi nel comparto sanita' ed e' stato anche membro effettivo del Consiglio superiore della pubblica amministrazione e segretario della commissione parlamentare per la ristrutturazione dei servizi per la Croce Rossa Italiana. Nella precedente legislatura e' stato presidente del gruppo del Nuovo Psi in Consiglio regionale e ha rivestito l'incarico di segretario della commissione Politica Sociale e di quella contro il fenomeno della mafia in Calabria. ''Riprendo, in ossequio ad una sentenza della Suprema Corte di Cassazione, il mio posto nel Consiglio Regionale della Calabria. Una sentenza che ha certamente avuto il merito di riaffermare il rispetto delle regole e di ristabilire la certezza del diritto – ha detto Galati – dopo una campagna elettorale, quella regionale del 2005, che per quanto mi riguarda non si e' svolta in condizioni di parita'. La Suprema Corte di Cassazione, ha ritenuto che non essendo state eliminate le cause di ineleggibilita', nei termini e nei modi di legge, non e' stata garantita la ''par condicio' tra i concorrenti alla gara elettorale, ne' sono state scongiurate le influenze negative sulla libera determinazione del voto da parte degli elettori e sulla parita' di accesso alle cariche elettive''. Galati comferma il suo impegno ''a lavorare con dedizione per i supremi interessi della nostra Regione'' ed annuncia che rappresentera' la lista nella quale e' stato eletto e cioe' il Nuovo Psi.