• Home / CITTA / Arresti, Loiero: “Iniezione di fiducia”

    Arresti, Loiero: “Iniezione di fiducia”

    ''L'operazione condotta a San Luca da Carabinieri e Polizia e' una iniezione di fiducia e mi auguro sara' di sollievo a tutti gli abitanti onesti di quel centro violentato da una criminalita' arrogante che lo tiene purtroppo sottomesso''. E' quanto afferma, in una nota, il presidente della Regione Calabria Agazio Loiero a proposito della operazione che ha portato al fermo di decine di persone nell'inchiesta sulla cosiddetta strage di Natale collegata alla recente strage di Duisburg. ''San Luca non e' abbandonato – aggiunge Loiero – e l'intervento dello Stato, non solo dello Stato in divisa, deve dimostrarlo. San Luca e' Calabria, e' Italia ed e' Europa e ha diritto ad avere un futuro che non sia di lutti e di sangue. Sara' la magistratura, serenamente, a valutare la posizione di ognuno dei fermati, ma quello che e' importante adesso sottolineare e' che non ci sono e non ci debbono essere territori franchi nei quali lo Stato viene quasi sopportato''. ''Martedi' prossimo a Roma, al Tavolo sulla Calabria da me sollecitato – sostiene ancora Loiero – parleremo anche di questo con il presidente Prodi e i ministri Mastella, Amato e Parisi. Non ci possono essere territori e paesi infeudati alle cosche. Lo Stato, ribadisco, deve far sentire la propria presenza, sempre e non solo con la repressione. Deve dare risposte ai bisogni sociali, alle aspirazioni dei giovani prima che essi vengano irretiti dalla criminalita' associata''.(ANSA).