• Home / CITTA / Ambiente, Reggio al trentaduesimo posto

    Ambiente, Reggio al trentaduesimo posto

    Reggio Calabria si piazza al trentaduesimo posto nella classifica dei comuni capoluogo di provincia per maggiore attenzione dell’ambiente. Reggio è inoltre la prima città calabrese in classifica. I dati, pubblicati nell’edizione di ieri sul quotidiano “il sole 24 ore”, sono stati elaborati dall’Istat, osservatorio ambientale sulle città e contenuti nel rapporto “Indicatori Ambientali urbani 2006”. La classifica dei comuni sulle compatibilità ambientali è stata effettuata tenendo conto di 21 indicatori riguardanti la popolazione ed il territorio, l’acqua, l’aria, l’energia, i rifiuti il rumore ed ancora trasporti e verde urbano. Praticamente la classifica è stata stilata sommando lo scarto di ogni comune dalla media degli altri per ogni indicatore. “Questi dati dimostrano che la politica dell’amministrazione Scopelliti in tema di ambiente è stata più che positiva – ha sottolineato l’assessore all’ambiente Antonio Caridi. L’installazione delle centraline per il controllo della qualità dell’aria nella zona del calopinace e sul ponte della libertà, il sensibile miglioramento della raccolta dei rifiuti grazie alla professionalità degli operatori e dei dirigenti della Loenia, la creazione di nuove aree verdi in città, sono alcune delle iniziative messe in campo dall’amministrazione per tutelare l’ambiente.
    Sulla raccolta differenziata – aggiunge l’assessore – stiamo procedendo ottimamente, segno che i cittadini stanno rispondendo positivamente alle indicazioni dell’ente.
    I dati pubblicati sul Sole 24 ore – conclude Antonio Caridi – ci rendono orgogliosi e ci danno la forza per programmare nuove iniziative sempre tese alla salvaguardia ed alla tutela del nostro territorio.”
    (ROTO SAN GIORGIO)