• Home / CITTA / Reggio: cresce la febbre-Ricky Martin

    Reggio: cresce la febbre-Ricky Martin

    Cresce l’attesa in città per il grande evento di domani sera: Ricky Martin, famosissimo artista portoricano la cui musica è conosciuta a livello mondiale, infatti, sarà a Reggio Calabria per un momento che si può definire non solo concerto ma un vero e proprio evento d’interesse internazionale.
    Lo spettacolo organizzato dall’Amministrazione Comunale e dallo staff “Iacobino”, inaugura il cartellone estivo in riva allo Stretto.
    “Quello di domani – ha affermato il sindaco Giuseppe Scopelliti – non può essere catalogato  come un semplice concerto. La presenza di Ricky Martin a Reggio, infatti, garantirà uno degli show più spettacolari in circolazione, in questo momento, sull’intero panorama mondiale. Abbiamo annunciato questo evento con solo qualche giorno d’anticipo proprio perché è prevista un’ampissima partecipazione: le stime parlano, sinora, di oltre 100.000 persone che accorreranno sul Lungomare per non perdere quest’evento, che si preannuncia davvero interessante sotto diversi aspetti, ed anche per l’attenzione che sta veicolando e per la promozione, in prestigiosi contesti, della nostra Città. Quindi si tratta, di organizzare tutto al meglio non solo per l’ottima riuscita dello show, ma, altresì, per quel che concerne l’ordine pubblico”.
    Il Primo Cittadino, dunque, si riferisce ad uno show eccezionale, “che non si limita alla musica ma che intratterrà anche per il gioco di luci, per l’atmosfera e la scenografia”.
    Un palco di 40 metri di larghezza, di fronte al quale ne sarà installato un altro da cui si dirameranno una passerella circolare e due laterali con ascensori idraulici e due maxischermi: in scena 40 persone tra ballerini, musicisti e coristi che saranno on stage per un paio d’ore.
    Allestita anche una tribuna per la stampa che giungerà da tutt’Italia, così come i fan dell’ex componente dei “Menudo” che stanno richiedendo da un paio di giorni tutte le informazioni per poter assistere allo spettacolo del loro beniamino.
    Il Lungomare, inoltre, sarà arricchito da sei torri alte 10 metri, che, distribuite per la lunghezza della Via Marina permetteranno, anche a chi si troverà distante dal palco, di ascoltare le energiche note dell’artista latino. (ROTO SAN GIORGIO)