• Home / CITTA / Reggio col naso all’insù per le frecce

    Reggio col naso all’insù per le frecce

    Trentasette gradi che diventano oltre quarantacinque in quella lingua di fuoco tra spiaggia ed asfalto che abbraccia il lungomare reggino.

    Non è bastato il dato climatico di un pomeriggio di fuoco a tenere lontani i reggini dallo spettacolo offerto dalle "frecce tricolori".

    Emozionante come sempre, ma coinvolgente ogni volta di più lo spettacolo della pattuglia acrobatica si è appena concluso