• Home / CITTA / Loiero: “Con Apq si aprono scenari nuovi”

    Loiero: “Con Apq si aprono scenari nuovi”

    ''Si aprono scenari interessanti perche' con questo accordo il recupero e la valorizzazione dei centro storici in un'area della Calabria cosi' carica di memoria, passa alla fase esecutiva. E non c'e' chi non colga l'importanza dell'operazione che viene avviata. Trentasei milioni e mezzo di euro sono una cifra importante e i risultati si vedranno presto''. Lo ha detto il presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, tramite una nota del portavoce, commentando la firma, al Ministero per lo Sviluppo economico a Roma, dell'Accordo di Programma Quadro Emergenze urbane e territoriali ''Riqualificazione e recupero dei centri storici''. ''Si tratta di un impegno assunto da tempo per dare impulso a un territorio che ha bisogno di particolari cure per i drammi sociali che lo hanno visto e lo vedono purtroppo coinvolto – ha aggiunto Loiero – e siamo convinti che valorizzare paesini che costituiscono un patrimonio urbanistico-architettonico e ambientale finora inespresso, aiutera' a farli decollare anche dal punto di vista economico, sociale e culturale. C'e' un immenso tesoro a cui porre mano per restituire alla Calabria il suo vero volto e con questo accordo incominceremo a farlo, nell'interesse di popolazioni che molto spesso in passato sono state dimenticate''. ''L'Assessorato Urbanistica e Governo del territorio – ha affermato ancora il presidente Loiero – e' da tempo impegnato a concretizzare interventi innovativi, possibili anche grazie alla nuova legge urbanistica, e ha svolto un lavoro importante e di qualita', senza soste e con grande passione. Merito dell'assessore Michelangelo Tripodi, del Dipartimento Urbanistica e, in questo caso, anche del Dipartimento della Programmazione'' (ASCA)