• Home / CITTA / Villa San Giovanni, due arresti per droga

    Villa San Giovanni, due arresti per droga

    Con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri della compagnia di Villa San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria, in esecuzione di un provvedimento del Gip di Palmi, hanno tratto in arresto Giuseppe Alvaro e il figlio Rocco, di Sinopoli. Il loro arresto e legato all'indagine avviata il 20 aprile scorso, quando i carabinieri della compagnia di Villa San Giovanni, effettuarono una perquisizioni in casa degli Alvaro e durante la quale furono tratte in arresto in flagranza di reato Domenicantonia Leonello, 42 anni, e la figlia Maria Alvaro 24 anni, perche' in casa erano stati trovati, in un termos nascosto sotto il letto, quattro etti di cocaina. Nelle circostanza madre e figlia avevano dichiarato di essere estranee al rinvenimento della droga. Oltre alla sostanza stupefacente, divisa in panetti da 20 e 50 grammi, i carabinieri avevano sequestrato anche tremila euro in contanti. Le successive indagini hanno consentito ai carabinieri, il cui lavoro e' stato coordinato dal sostituto procuratore Ivana Sassi, si risalire alle responsabilita' di padre e figlio che da ieri sera si trovano rinchiusi in carcere. (Adnkronos)