• Home / CITTA / Laratta (Dl): Margherita dice no a candidature di condannati

    Laratta (Dl): Margherita dice no a candidature di condannati

    ''La Margherita nazionale e' il
    primo partito ad avere adottato il codice della Commissione
    nazionale antimafia sulle candidature. L' esecutivo regionale
    del partito ha dato, stamani, mandato ai segretari provinciali
    di adottare subito il codice nell' imminenza delle elezioni
    amministrative''.
    A sostenerlo e' il deputato della Margherita
    Franco Laratta.
    ''La Margherita calabrese – prosegue il parlamentare – si
    impegna cosi' a garantire liste trasparenti e 'pulite' a tutti i
    livelli istituzionali. Inoltre, la Margherita calabrese ha
    ribadito il proprio sostegno parlamentare alla proposta di legge
    'Lazzati', che vieta la propaganda elettorale da parte dei
    mafiosi.
    La proposta Lazzati alla Camera vede tra primi
    firmatari gli on. Oliverio, Laratta e Fortugno e, al Senato,
    Franco Bruno''.

    Laratta, e' scritto in un comunicato, ''nei giorni scorsi ha
    pubblicamente sostenuto la campagna 'fuori i condannati dalle
    istituzioni'''. Per il deputato calabrese ''bisogna ridare
    moralita' e trasparenza alla politica, che ha bisogno di
    recuperare credibilita' e prestigio nell' opinione pubblica''.
    (ANSA).