• Home / CITTA / Il Consiglio regionale surroga Sculco

    Il Consiglio regionale surroga Sculco

     Il Consiglio regionale della Calabria ha approvato la temporanea sostituzione del consigliere della Margherita Vincezo Sculco con il primo dei non eletti Salvatore Luca'. La sostituzione si e' resa necessaria dopo il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, Romano Prodi, con il quale Sculco e' stato sospeso dalla carica perche' condannato nel febbraio scorso dal tribunale di Crotone alla pena di sette anni di reclusione per corruzione e abuso d'ufficio. I reati contestati a Sculco riguardano fatti accaduti tra il 2000 e il 2001, all'epoca in cui era vicepresidente dell'amministrazione provinciale di Crotone. Salvatore Luca', primo dei non eletti nella lista della Margherita nella provincia di Crotone, ha aderito recentemente al Partito Democratico Meridionale fondato dal presidente della Regione, Agazio Loiero. (ANSA)