• Home / CITTA / Sanità: interrogazione di Gianni Nucera (Udc)

    Sanità: interrogazione di Gianni Nucera (Udc)

    «In una interrogazione con richiesta di risposta scritta all’indirizzo del presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Bova, il consigliere regionale Giovanni Nucera (Udc) chiede “all’assessore alla Sanità che vengano spiegate le ragioni per cui il Direttore Generale dell’ASL n. 11 di Reggio Calabria non ha provveduto alla nomina del Responsabile del Dipartimento Prevenzione e se non ritenga opportuno sanare questa situazione provvedendo il prima possibile alla copertura del posto rimasto vacante”.
    Nucera ricorda che “in ogni ASL, da circa un decennio, è stata istituita una mega-struttura che racchiude in sé l’Igiene Pubblica, i Servizi Veterinari, l’Igiene e la Sicurezza degli ambienti di vita e di lavoro, nonché tutte le Commissioni invalidi civili. Una struttura – aggiunge Nucera – che, nei diversi Piani Sanitari Regionali si è sempre più caratterizzata come strategica e indispensabile per la normale attività di sanità pubblica”.
    “Premesso che all’ASL 11 di Reggio Calabria, tale struttura – afferma Nucera –  è stata istituita nel 1998 e che in essa vi è stato sempre un responsabile. Considerato ancora che tale responsabile, dal 1 ottobre scorso, data in cui l’ultimo Direttore del Dipartimento (nominato quando era già in fase di prepensionamento), è andato in quiescenza, lasciando la Direzione del Dipartimento vacante; osservato che sempre dalla stessa data, l’importante e strategica struttura Dipartimentale è rimasta senza responsabile, né definitivo né facente funzioni, (ipotesi non prevista dalla normativa vigente in materia, tanto che il legislatore – all’art. 15, comma 5 del D.Lvo n. 229/1999 – ha stabilito che il Dirigente preposto alla direzione di una struttura complessa ha l’obbligo di nominare il proprio sostituto)”, Nucera ha concluso dicendo che “dallo scorso 1 ottobre, il posto è rimasto vacante, recando, altresì, grave pregiudizio all’utenza”.