• Home / CITTA / Calabria, detenuto con figlia malata libero grazie a indulto

    Calabria, detenuto con figlia malata libero grazie a indulto

    F.V., 54 anni, detenuto calabrese, condannato per piccoli reati commessi all'estero, in prigione in Calabria (dopo l'estradizione dalla Germania) per scontare un residuo pena di 2 anni e 3 mesi, con una figlia 24enne gravemente malata, ha ottenuto l'indulto dalla Corte di Appello di Catanzaro. Lo rende noto il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, il quale ringrazia ''il presidente della Corte di Appello di Catanzaro, Vitale, che oggi, accogliendo l'istanza del legale dell'uomo, Michele Lucente, ha riconosciuto il diritto di F.V a beneficiare del provvedimento di clemenza''. Infine, Corbelli sottolinea che ''questa è una grande conquista civile, una delle più belle, difficili e sofferte battaglie civili e umanitarie vinte, in questi lunghi anni, dal Movimento Diritti Civili, dopo tre mesi di lotte e contro il silenzio di tutte le Istituzioni''. (ADNKRONOS)