• Home / CITTA / Trasversale “Ionio-Tirreno” delle Serre: aperti al traffico altri 3 km

    Trasversale “Ionio-Tirreno” delle Serre: aperti al traffico altri 3 km

    Fa un passo avanti la realizzazione dell'asse viario trasversale 'Jonio-Tirreno', che permettera' un migliore collegamento con i territori montani e pedemontani dell'entroterra calabrese. L'Anas ha infatti oggi aperto al traffico 3 nuovi chilometri della Trasversale delle Serre, nel tratto in variante ai centri abitati dei comuni di Chiaravalle ed Argusto, in provincia di Catanzaro. L'infrastruttura oggi inaugurata e' costituita da due lotti funzionali (primo e secondo del tronco V) che si inseriscono nel piu' ampio intervento volto a realizzare un collegamento diretto tra la costa jonica e quella tirrenica. Il nuovo itinerario, che congiunge la strada statale 106, in localita' Soverato, all'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, nella zona di Vibo Valentia, permettera' di superare il problema di isolamento di una parte del territorio calabrese che, in assenza di un'adeguata rete infrastrutturale, lamenta ritardi dal punto di vista socio-economico. La nuova statale 182 sostituira' il vecchio tracciato che, a causa dell'accentuata tortuosita', tipica della viabilita' montana, delle pendenze considerevoli e della piattaforma stradale limitata, non e' in grado di sopportare la maggiore domanda di trasporto. Il completamento dell'opera agevolera' quindi la viabilita' calabrese, interessata da ingenti volumi di traffico, sia in termine di funzionalita' che di sicurezza. La nuova arteria, classificata come strada extraurbana secondaria, e' costituita da due corsie, una per ogni senso di marcia, della larghezza di 3,75 metri, piu' banchine laterali di 1,75 metri di larghezza. Il costo complessivo del nuovo tratto aperto al traffico ammonta a circa 32 milioni di euro. (Adnkronos)