• Home / CITTA / Sanità: da governo 124 milioni per la Calabria

    Sanità: da governo 124 milioni per la Calabria

    Il Governo ha sbloccato 124 milioni
    (124.723.308,00) di euro destinati alla Calabria per il settore della
    sanita'. Lo ha comunicato il sottosegretario al ministero della
    Salute, Serafino Zucchelli, all'assessore regionale Doris Lo
    Moro.
    "Si tratta – e' scritto in un comunicato dell'assessorato
    – di finanziamenti riferiti al 2001 che erano stati trattenuti
    dallo Stato in quanto le misure di razionalizzazione della
    spesa poste in essere a suo tempo dalla Regione Calabria non
    erano state ritenute sufficienti ai fini del rispetto del patto
    di stabilita'.
    Ieri sera il sottosegretario ha contattato
    telefonicamente l'assessore Lo Moro, che aveva piu' volte
    sollecitato l'erogazione dei fondi, informandola che i
    finanziamenti in questione, alla luce degli adempimenti e della
    documentazione presentata dall'assessorato sotto la sua
    gestione, sono gia' in fase di liquidazione.
    Il 14 dicembre
    2005 l'assessore aveva infatti scritto ai ministeri della
    Salute e dell'Economia, oltre che alla Conferenza
    Stato-Regioni, per richiedere le somme in argomento. Nei mesi
    successivi l'assessore si era tenuta costantemente in contatto
    con il ministero della sanita', sia durante la gestione del
    ministro Storace, sia nei primi mesi della gestione Turco, fino
    ad un recente incontro con il sottosegretario Zucchelli.
    La
    notizia del via libera all'erogazione degli oltre 124 milioni
    rappresenta dunque la conclusione positiva dell'iter avviato
    dall'assessore.
    I fondi sbloccati – continua la nota
    dell'assessorato – consentiranno un miglioramento della
    situazione di cassa della sanita' calabrese".