• Home / CITTA / Rifiuti a Reggio, rinnovato parco mezzi

    Rifiuti a Reggio, rinnovato parco mezzi

    La Leonia, la società mista del Comune di Reggio Calabria che si occupa di produzione e di fornitura di servizi nel settore della tutela dell'ambiente si è dotata di nuovi mezzi per la raccolta dei rifiuti. Le macchine, 14 in tutto, sono state presentate questa mattina nel corso di un incontro al quale hanno partecipato il Sindaco Giuseppe Scopelliti, assessori e consiglieri comunali, il presidente del consiglio di amministrazione della società Francesco Tavilla ed il direttore Bruno Decaria. I nuovi mezzi compattatori dei rifiuti andranno a sostituire quelli sino ad oggi in dotazione alla Leonia, ormai vetusti. Nel dettaglio si tratta di 6 mezzi con capacità di circa 25 metri cubi, 4 macchine da 18, 2 da 8 ed un “lavastrada”. A questi 13 se ne aggiunge uno, particolare, per il diserbo chimico. In tutto saranno 31 i mezzi che entreranno a far parte della dotazione della società mista, i restanti saranno nella disponibilità della Leonia entro la fine del mese.
    “A breve – come ha ribadito il direttore Decaria – si avvierà la fase di sostituzione dei cassonetti porta rifiuti in città, 3.000 da 1.100 litri e 500 nuovi cassonetti da 2.400 lt. Per l’inizio del prossimo anno almeno tre quarti del tessuto cittadino, centro e periferia, avranno i nuovi e più robusti cassonetti.
    Soddisfatto per il rinnovamento del parco mezzi il Sindaco Giuseppe Scopelliti: “Mentre il governo con questa finanziaria va ad incidere sui bilanci familiari e chiede sacrifici alle amministrazioni locali, noi rinnoviamo i mezzi della società mista senza gravare sulle tasche dei cittadini. Mi preme evidenziare che il servizio è migliorato e la mia amministrazione ha persino ridotto la Tarsu, la tassa sui rifiuti solidi urbani agli operatori del settore turistico.”
    “Questi nuovi mezzi non faranno altro che migliorare la qualità del servizio – ha sottolineato l’assessore all’ambiente Antonio Caridi. Da tempo chiediamo la collaborazione dei cittadini e devo aggiungere che rispetto al passato si sono fatti dei passi avanti da questo punto di vista. Anche l’ultimo rapporto di Legambiente certifica la crescita della città e testimonia l’intensità e la concretezza del nostro lavoro”.
    “Le nuove macchine sono già operative – ha concluso Tavilla – e, oltre a migliorare la qualità del servizio, consentiranno alla Leonia anche delle economie di spesa in quanto risparmieremo sui costi di noleggio di alcuni compattatori. I mezzi consentiranno ai nostri operatori di lavorare al meglio. Ci raccomandiamo ai cittadini – ha concluso il presidente del consiglio di amministrazione – poiché è fondamentale, per una migliore riuscita del servizio, il loro aiuto”. (ROTO SAN GIORGIO)