• Home / CITTA / Prostituzione, tre arresti

    Prostituzione, tre arresti

    Con l'accusa di aver favorito, sfruttato e indotto alla prostituzione la minorenne rumena C.A, 17 anni, con l'aggravante di aver commesso il fatto esercitando sulla minore, minacce e sfruttandone la condizione di debolezza derivante dallo stato di gravidanza, tre cittadini rumeni, Stefan Alin Popovici, 31 anni, Crisitine Popovici, 29 anni e il minore E.M., 17 anni, sono stati arrestati dal personale della Squadra mobile sezione Criminalita' Extracomunitaria e Prostituzione della Questura di Reggio Calabria, in esecuzione del decreto di fermo di indiziato di delitto, emesso rispettivamente dalla locale Procura e dalla Procura della Repubblica del Tribunale per i Minorenni. I fermati dopo le formalita' di rito sono stati associati: Stefan Popovici nella locale casa circondariale, il minore E.M. nel centro di prima accoglienza di Reggio Calabria e Cristina Popovici essendo in avanzato stato di gravidanza, avviata agli arresti domiciliari nella sua abitazione. (Adnkronos)