• Home / CITTA / ‘Ndrangheta: Sequestrati 4 mln di beni a cosca De Stefano

    ‘Ndrangheta: Sequestrati 4 mln di beni a cosca De Stefano

    Beni per un valore di 4
    milioni di euro sono stati sequestrati a Reggio Calabria, Roma
    e Perugia. Nell'ambito di alcune indagini patrimoniali condotte
    dalla questura di Reggio Calabria, la sezione misure di
    prevenzione del tribunale ha disposto la sospensione temporanea
    dell'amministrazione della Societa' agricola finanziaria
    immobiliare (Safi), nelle disponibilita' dei cugini Giuseppe de
    Stefano, 37 anni, latitante, e Giovanni De Stefano, 30 anni,
    detenuto.

    Secondo gli inquirenti la societa' serviva da copertura
    all'organizzazione criminale di stampo mafioso De Stefano,
    ramificata anche in altre regioni, di cui i due cugini sono
    ritenuti elementi di vertice. Giuseppe De Stefano e' il
    fratello di Carmine, arrestato nel 2001 dopo diversi anni di
    latitanza.
    I due sono anche nipoti di Orazio De Stefano,
    fratello dei defunti Paolo e Giorgio, gia' inserito nell'elenco
    dei trenta ricercati piu' pericolosi d'Italia ed arrestato
    nella citta' dello Stretto il 22 febbraio del 2004.