• Home / CITTA / ‘Ndrangheta: Csm chiede ordinanza Pasquin

    ‘Ndrangheta: Csm chiede ordinanza Pasquin

    Il Csm acquisirà con ''urgenza'' copia della ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le indagini preliminari di Salerno a carico di Patrizia Pasquin, presidente di sezione del Tribunale di Vibo Valentia, finita in carcere con l'accusa di corruzione in atti giudiziari. Come pure le interrogazioni parlamentari degli ultimi due anni riguardanti gli uffici giudiziari di Vibo Valentia. Con queste iniziative è partita l'istruttoria della Prima Commissione di Palazzo dei marescialli sui magistrati coinvolti nell'inchiesta della procura di Salerno: oltre a Pasquin sono indagati i giudici dello stesso tribunale Francesca Romano e Michele Sirgiovanni. Un'istruttoria che non dovrebbe limitarsi al caso dei magistrati di Vibo, ma che si prospetta ad ampio raggio sugli uffici giudiziari calabresi, come si desume dalla decisione della Commissione di acquisire i risultati dell'inchiesta disposta dal Ministro della Giustizia lo scorso anno presso la Procura della Repubblica ed il Tribunale di Catanzaro. ''Intendiamo procedere in tempi rapidissimi e senza interferire nell'inchiesta di Salerno'' assicura il presidente della Commissione, il laico di An Gianfranco Anedda, che fa sapere che all'esito di questa prima raccolta di atti la Commissione potrebbe decidere una missione negli uffici giudiziari di Catanzaro, e Vibo, ''per verificare in loco la situazione''. (ANSA)