• Home / CITTA / Napoli(AN):”Iniqua e deplorevole sostituzione dirigente scolastico regionale”

    Napoli(AN):”Iniqua e deplorevole sostituzione dirigente scolastico regionale”

    ''Apprendo, con vivo sgomento, la notizia della sostituzione del dottore Francesco Mercurio, dirigente scolastico regionale della Calabria, con il dottore Ugo Panetta. Considerato il grande lavoro profuso dal dottore Mercurio, nonche' l'efficienza e l'entusiasmo che lo stesso ha saputo infondere nell'intero sistema scolastico calabrese, trovo davvero iniqua e deplorevole, per la nostra Regione, la sua sostituzione''. Lo ha dichiarato l'on. Angela Napoli (AN). ''Ancora piu' grave, poi, sento di dover definire questa 'cacciata' – dice l'on. Napoli – in considerazione del ritorno, alla carica di dirigente scolastico calabrese, del dottore Ugo Panetta. Ricordo che proprio la sottoscritta, durante quella dirigenza regionale, e' stata costretta ad indirizzare interrogazioni parlamentari e lettere varie al ministro dell'istruzione del tempo, per chiedere la rimozione dall'incarico del dottore Panetta, alla luce di atti da questi prodotti, non certamente efficienti per l'istituzione scolastica calabrese. Nel momento in cui, dall'intero territorio regionale, si invocano gli interventi necessari a garantire la sicurezza contro la preoccupante pressione esercitata dalla 'ndrangheta, sento anche di dover ringraziare il dottor Mercurio per l'importante impegno, a questo punto ritengo non riconosciuto dall'Amministrazione centrale, avanzato in tutte le istituzioni scolastiche in supporto dei progetti per l'educazione alla legalita' dei giovani studenti. ''Con il ritorno del dottore Panetta – insiste ancora l'on. Napoli – si conclama la perversa considerazione che il Governo Prodi continua ad avere della Calabria, dal cui territorio deve essere spodestato chi lavora con onesta', trasparenza e correttezza, per far posto agli 'amici' di tutti coloro che stanno contribuendo ad isolare completamente questa Regione dal resto d'Italia'' (ASCA)